Saturday, March 29, 2008

18° Sketchcrawl - Milano













UPDATE (not from the sketchcrawl, they are new. I added the new ones because during the crawl we passed through the park and we didn't sketch anything :P)



7 comments:

  1. uau!
    ok...vediamo se indovino!dunque...scorcio del castello sforzesco, stazione cadorna con la riconoscibilissima opera "ago e filo", S.Ambrogio e i navigli...
    Mi sfugge la seconda..ehmehm,stazione centrale??
    Comunque molto belli tutti quanti!

    ReplyDelete
  2. Nuuuu...aspèèèè...la prima,la prima non è il castello Sforzesco...
    E' una chies dietro a Duomo...no so...vicino a piazza fontana,nelle viette laterali...
    Oh accidentaccio.
    No?

    ReplyDelete
  3. Mike, dai disegni che hai fatto ho l'impresssione che è stata un'esperienza molto interessante.
    Mi dispiace ancora di non essere stato dei vostri, sarà per la prossima volta...anche se ora urge una pizzata per non fare la figura di quello che rifila i pacchi! :)

    ReplyDelete
  4. @siber: yeee, c'hai quasi preso.
    il primo è uno scorcio del castello, il secondo l'arco della pace (con relative impalcature), il resto hai indovinato tutto :P

    @Marco z: è stato bello e soprattutto stimolante, peccato che di paccari ce ne siano stati fin troppi, ci rifaremo nel prossimo. Per la pizzata mi pare cosa buona e giusta!

    ReplyDelete
  5. fantastici!! speriamo si di vederci alla prossima sketchcrawl. sarebbe bello farne una tutti assieme in una città estranea a tutti.

    e bel blog ovviamente
    ciao!

    ReplyDelete
  6. Belli e freschi. Bravo!

    Ma sai che a Bologna c'erano dei poster giganti con scritto: M.Bacchin e subito è scattato "OOoOoh" pensando che fossi tu. Invece era Matteo Bacchin il figlio del prof XD

    ReplyDelete
  7. @flaviano: grazie mille! e davvero, speriamo di organizzarci bene tutti assieme e trovarci per la prossima puntata ;)

    @Cammy: grazie, son contento che nei colori si sia riflettuto pure il tempo (che era davvero favoloso) :)

    riguardo Bacchin...beh...Giorgio è mio cugino di secondo grado, Matteo per transitività di terzo... (mamma mia che scoperte XD)

    ReplyDelete